Storia della Cassa Edile di Ferrara

L'attuale Cassa Edile di Ferrara è stata costituita il 25 settembre 2014, mediante fusione fra le associazioni delle 3 casse edili del territorio ferrarese: Cassa Edile, C.E.D.A.F. (Cassa Edile Dipendenti Artigiani Ferraresi), e C.E.L.Co.F (Cassa Edile Lavoratori della Cooperazione Ferrarese).

La Cassa Edile di Ferrara fu originariamente costituita il 26 Febbraio 1948 mediante Accordo Sindacale stipulato fra il Collegio dei Costruttori Edili dell'Unione Industriali di Ferrara e la Camera Confederale del Lavoro dei Sindacati Edili. E’ un ente paritetico previsto dai contratti collettivo nazionali di lavoro per i dipendenti delle imprese edili ed affini. Il suo scopo originario è la mutualizzazione di prestazioni per gli operai edili, come ferie, festività, gratifica natalizia e scatti di anzianità, che altrimenti verrebbero pagate in modo frazionato, o non riuscirebbero a maturare, a causa dell'elevata mobilità interaziendale dei lavoratori.

A partire da Novembre 1953, vennero ampliate le funzioni della Cassa Edile anche a forme assistenziali, da decidersi di volta in volta da parte del Consiglio di Amministrazione. Nel corso degli anni, i compiti e le funzioni della Cassa Edile Ferrara hanno subito diversi ampliamenti, fino ad arrivare ai servizi forniti attualmente.

 

La sede

La sede della Cassa Edile è situata a Ferrara nello storico Palazzo Avogli Trotti, in Via Montebello al n. 10, a poche centinaia di metri dal Castello Estense. Il Palazzo fu costruito tra 1567 ed il 1587 ed è una prestigiosa opera dell'architetto Ferrarese Alberto Schiatti. Via Montebello è una delle strade più antiche e prestigiose della città di Ferrara, e collega Corso Giovecca a Corso Biagio Rossetti. La caratteristica principale di questa Via è la presenza di palazzi con bellissimi giardini interni.



Organi Direttivi

Il Consiglio di Amministrazione della Cassa Edile Ferrara è costituito in numero paritetico dai rappresentanti dei datori di lavoro, appartenenti alle Associazioni Ance, CNA, Confartigianato, Lega Cooperative, AGCI e Confcooperative di Ferrara, e dai rappresentanti dei lavoratori appartenenti alle Associazioni FILLEA-CGIL, FILCA-CISL e FeNEAL-UIL di Ferrara.

CONSIGLIERI EFFETTIVI

  • Ance Ferrara
    Presidente: Rubini Fabrizio
    Consigliere: Bimbatti Enrica
  • C.N.A. Costruzioni Ferrara
    Consigliere: Roccati Riccardo
  • CONFARTIGIANATO Ferrara
    Consigliere: Mantovani Riccardo
  • LEGA COOPERATIVE Ferrara
    Consigliere: Caravita Livio
  • AGCI Ferrara
    Consigliere: Grandi Giuliano
  • Fillea - Cgil FERRARA
    Consigliere: Guizzardi Sandro
    Consigliere: Luca Liguori
  • Filca - Cisl ­FERRARA
    Vice- Presidente: Pola Corrado
    Consigliere: Boldrini Michele
  • Feneal - Uil FERRARA
    Consigliere: Rivetti Carlo
    Consigliere: Lumturi Kalaja

COLLEGIO SINDACALE
Luigi Argentini
Giuseppe Bassi
Piccinini Marina

DIRETTORE
Sarti Massimo